Risposta:

L'informativa sul trattamento dei dati esisteva anche nella precedente normativa. Il GDPR sottolinea come le "informazioni" da rendere all'interessato debbano essere date in forma concisa, trasparente, intelligibile e facilmente accessibile, con un linguaggio semplice e chiaro, in particolare nel caso di informazioni destinate specificamente ai minori.

Suggeriamo pertanto di fornire l'informativa SEMPLIFICATA attraverso una prima pagina, sintetica, che descriva chiaramente i contenuti essenziali:

- dati del titolare, responsabili e DPO

- finalità

- dati trattati e modalità di comunicazione/diffusione

- diritti dell'interessato

Suggeriamo poi di realizzare una informativa DETTAGLIATA attraverso una prima pagina (anche con link esterno) pià specifica contenente tutti gli elementi ulteriori previsti dagli artt. 12-14 del regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Qui alcuni suggerimenti dello stesso Garante: https://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/informativa

 

Alcuni buoni esempi di informativa per vari servizi della Pubblica Amministrazione:

https://www.comune.fi.it/pagina/privacy

https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/36573

https://servizi.gpdp.it/comunicazione-rpd/

 

Qui alcuni spunti di approfondimento:

Modello di INFORMATIVA ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR (aggiornamento al 19 maggio 2018)
http://www.omniavis.it/web/forum/index.php?action=dlattach;topic=44768.0;attach=5939

GDPR  e privacy - introduzione alla nuova normativa (22 aprile 2018)
https://youtu.be/whKU88pDAX4

GDPR: l'informativa sul trattamento (24 aprile 2018) 
https://www.14dd5266c70789bdc806364df4586335-gdprlock/watch?v=K4f_HQYTOvY&feature=youtu.be

GDPR  e privacy - Informativa trattamenti: approfondimenti (3 giugno 2018)
https://youtu.be/0aKqlgFPzP0

Riferimenti normativi:

Artt. 12-14 Regolamento UE 2016/679 (LINK)

Codice della privacy (LINK) e Decreto 101/2018 (LINK)

Per ulteriore materiale visita il Gruppo GDPR in Italia (LINK) e la sezione di approfondimento OV (LINK)

Contributo a cura di: dott. Simone Chiarelli
PrivacyPopup

Privacy Policy